GRK Interactive - Web Agency Milano

Codice etico

Il codice etico che trovate qui di eseguito non contiene il codice di condotta e deontologico del nostro settore, ma piuttosto una visione umana ed un insieme di valori che ci siamo imposti al fine di ottemperare i nostri obiettivi in modo trasparente e secondo delle regole di vita e umanità, che riteniamo essenziali per: il nostro equilibrio morale, di convivenza fra colleghi e di rispetto nei confronti di clienti, fornitori e interlocutori.

  1. Non discriminiamo gli esseri umani per sesso, razza, colore, credo politico o religioso

    Sappiamo bene che i Klingon sono una specie difficile, ma in qualche modo proveremmo comunque a comunicare con loro. Crediamo quindi che la discriminazione razziale, di credo o religiosa sia semplicemente inutile e controproducente. Crediamo invece che la diversità porti solo benefici alla creatività e all'ingegno. Diverse origini, diverse visioni, scopo comune.

  2. Lavoriamo per tutti? No

    Non lavoriamo per chi: produce materiale illecito, per chi promuove il gioco d'azzardo, per chi produce armi da guerra, contenuti che incitino alla violenza, alla discriminazione, all'ostilità o alla denigrazione di gruppi, minoranze o individui.
    Il nostro sogno è una società alla Star Trek, non un mondo alla Biff: tutto ciò che mina il progresso o un futuro sostenibile, non rientra nel nostro modo di pensare. 

  3. Il sociale che viene dal cuore non dalla mente

    Ogni anno la nostra agenzia si impegna nello sviluppo di un progetto no-profit rivolto a quelle strutture, associazioni, comunità e centri di volontariato che operano in modo silente e non hanno la possibilità e le risorse per sviluppare un progetto proprio. Dietro attento esame, ci impegniamo a valutare tutti i singoli progetti inviati e a prenderne uno all'anno sotto la nostra ala e farci carico di tutti gli eventuali costi di sviluppo e mantenimento. I progetti si dividono poi in due ambiti: totalmente finanziati, (per quegli ambiti dove tutti gli operatori sono volontari) o parzialmente finanziati (dove il progetto risulta essere meritevole, ma le esigenze importanti e la struttura già finanziata tramite altre fonti o partecipazioni).
    Se avete un progetto, davvero importante, da sottoporci scriveteci a questo indirizzo [email protected] 
    Ci impegniamo inoltre a non utilizzare questi progetti come veicolo pubblicitario per la nostra agenzia oltre a limitarne il più possibile la riconducibilità.

  4. L'impegno assoluto alla riservatezza

    I nostri clienti sono il nostro bene più prezioso e il nostro impegno a difendere la loro riservatezza è totale.
    Per questo oltre a dotarci di sistemi informatici, che in buona parte abbiamo sviluppato noi, ci impegniamo a mantenere le informazioni commerciali e societarie segrete, e a condividerle internamente solo se strettamente necessario. In ogni caso, le informazioni sono veicolate e controllate, ed ogni dipendente si impegna a garantirne la riservatezza sottoscrivendo un patto di riservatezza e non divulgazione.
    Non è raro per la nostra agenzia partecipare attivamente allo sviluppo di un prodotto o di un servizio di un nostro cliente, e sono molto frequenti le consulenze che ci vengono chieste sui temi più svariati: per questo il nostro impegno non è solo verbale, ma sottoscriviamo un vero e proprio contratto di non divulgazione e riservatezza (NDA).

  5. Essere un membro GRK: un vantaggio e un dovere

    Ci impegniamo quanto più possibile per rendere l'ambiente di lavoro congruo e confortevole. Investiamo in attrezzature e formazione. Crediamo nelle capacità dei singoli individui che valorizziamo e condividiamo all'interno di un progetto più ampio, poiché crediamo nella forza del gruppo. Crediamo nelle pari opportunità fra uomini e donne e nella meritocrazia. Crediamo nello sviluppo di programmi di welfare e nel benessere delle persone che lavorano per noi, che siano membri diretti del team o fornitori esterni. Difendiamo l'operato del nostro gruppo e crediamo nella crescita professionale. 

    Allo stesso tempo, essere membro GRK significa serietà e responsabilità. Crediamo molto in ciò che facciamo e prendiamo molto seriamente il nostro lavoro. Per lavorare nel nostro gruppo bisogna possedere questi quattro elementi: creatività, umanità, serietà e dedizione. L'ambiente che abbiamo creato e che vogliamo far crescere non discrimina le persone, ciò non toglie che responsabilità e senso del dovere siano essenziali. Selezioniamo il nostro personale con cura e sulla base di caratteristiche specifiche. Siamo aperti a chiunque abbia vera passione e si dedichi con professionalità al proprio compito, siamo refrattari a chi ha una visione limitata del proprio impegno e del proprio senso di responsabilità.

    Che sia un viaggio per costruire un progetto di vita o un passaggio verso nuove destinazioni, per salire a bordo sono necessari: dedizione, responsabilità, senso di condivisione, passione e creatività. È gradito inoltre il saluto vulcaniano.

  6. L’astronave GRK, uno spazio condiviso

    Nel training che gli astronauti fanno per poter andare nello spazio, larga parte è dedicata alla gestione dello spazio condiviso e ai rapporti sociali.
    Allo stesso modo il rispetto del luogo di lavoro e del buon vicinato, all’interno dell’open space GRK è essenziale.

    Anche se non siamo nello spazio, il viaggio che facciamo è soggetto a scossoni di mercato, raggi cosmici provenienti dalle pressioni esterne, nervosismo da consegna, sbalzi di progetto e cambi di rotta imposte da situazioni inattese.

    Tutti gli internatuti GRK sono tenuti dunque a: mantenere in odine la propria postazione, conservare un rapporto cordiale e dignitoso con i propri compagni di viaggio, a mantenere la riservatezza sui piani di volo e le tecnologie progettate, a mantenere la riservatezza sui piani, i progetti e i servizi dei nostri principali investitori, ad agire con consapevolezza a in assoluta trasparenza e a mantenere i nervi saldi anche nelle situazioni più avverse.

    Ricordiamo inoltre che è vietato portare fuori dalla nave ogni materiale, idea o segreto la riguardi.
    La pena è l’abbandono istantaneo, senza giubbotto, sul pianeta Delta Vega.

  7. Siamo Partner, siamo un valore

    Il nostro è un viaggio interstellare di lunga durata.
    Non sappiamo dove ci porterà, ci poniamo degli obiettivi, ma lungo la strada molte cose possono accadere e, come in una navicella nello spazio, quando affrontiamo questo viaggio, decidiamo di rimanere insieme nel bene e nel male. Non è quindi raro per noi investire nei progetti dei nostri clienti, dei quali non siamo mai semplici fornitori, ma piuttosto dei veri e propri partner che spesso entrano in decisioni profonde o attivano collaborazioni che hanno scopi e direzioni condivise.

    Capita dunque che l'investimento sia temporale, economico e di risorse. Per i nostri clienti storici adottiamo linee di credito personalizzate, e li supportiamo anche nel momento del bisogno spingendoci, spesso, ben oltre le nostre responsabilità. Questo ci permette di creare un rapporto speciale, ricambiato dai nostri clienti con fiducia e il giusto apporto economico. 

    Crediamo nel rispetto reciproco che onoriamo con tutto il nostro impegno, crediamo alla serietà dei nostri interlocutori se dimostrata in modo tangibile. Come per gli individui, non discriminiamo i clienti per dimensione, settore e tipologia e riserviamo a tutti pari opportunità ove vi siano le condizioni per lo sviluppo di un progetto e il giusto spirito di collaborazione.

    Questa filosofia ci accompagna da sempre, ed è forse il valore più grande che possiamo offrire a tutti i nostri clienti e ciò che più ci viene riconosciuto. Sia chiaro non è per tutti, ma a chi ha deciso di fare questo viaggio con noi diciamo: è un onore.

  8. Tutte le idee sono buone? Forse sì, ma non per noi

    Quanti internauti incontriamo lungo il nostro viaggio: è proprio questo il bello di viaggiare e scoprire nuove cose. Capita dunque che, per un po', si condivida un tratto di strada e degli obiettivi che nascono dal nulla e diventano poi comuni. È capitato moltissime volte che un viaggiatore ci contattasse per proporci un progetto condiviso magari finanziato dalla nostra società. Premiamo l'intraprendenza e la forte volontà di creare qualcosa, soprattutto qualcosa di bello e funzionale. 

    Certo, l'entusiasmo è una grande leva, ma non basta. Se siete dei visionari e siete convinti delle Vostre idee dovete dimostrarlo in modo tangibile. Non basta dire "ho avuto un'idea ...", Bisogna avere un piano, aver fatto uno studio di fattibilità pragmatico, capito chi è potenzialmente il target e aver analizzato bene, nel dettaglio, i costi e chi può essere interessato ad investire. 

    Ascoltiamo le idee di tutti, manteniamo la riservatezza, ma non possiamo investire su qualsiasi idea, soprattutto su quelle che non sono focalizzate e non sono state valutate in ogni aspetto: un'idea nasconde sempre una percentuale di rischio. Spesso ci abbiamo creduto ed abbiamo investito, ma non lo facciamo sempre. L'equilibrio della nostra società e l'impegno verso i nostri clienti, dipendenti e fornitori viene sempre prima di tutto.

    Possiamo investire del tempo per una valutazione, ma l'aver avuto un'idea non include già il fatto che la prenderemo in considerazione e che ce ne occuperemo. Dipende da troppi fattori, inclusi i progetti paralleli sui quali stiamo già lavorando magari da anni.